Facebook Tutorial
Come Creare una Pagina Facebook per Liberi Professionisti
September 2, 2015
0

In questo tutorial andiamo a vedere nella pratica come un libero professionista o lavoratore autonomo può crearsi la propria pagina su Facebook, dove appunto le persone possono iscriversi per rimanere aggiornate sulle novità e aggiornamenti su te e la tua attività.

La pagina Facebook può essere utilizzata sia nel modo standard, ovvero proprio come chiunque gestirebbe una qualsiasi pagina su Facebook per la propria attività, ma può anche essere utilizzata per creare delle inserzioni interessanti con Facebook ADS, ovvero la pubblicità su Facebook. Ci sono alcune inserzioni che non possono essere create senza appoggiarsi ad una pagina.

Quindi, anche se non hai intenzione di tenere aggiornata una pagina su Facebook, puoi comunque crearla per sfruttare la potenza della pubblicità su Facebook.

La prima cosa da fare è quella di creare un profilo personale, ovvero, iscriversi a Facebook (clicca qui per vedere come fare se non sei ancora iscritto). Ricorda che il profilo personale NON lo utilizzeremo per scopi professionali, ma esclusivamente come account per entrare in Facebook, ed in caso puoi utilizzarlo per scopi personali.

  1. Nella home di Facebook, dopo aver effettuato l’accesso, scorriamo la colonna di sinistra fino a che non vediamo la voce “Crea una pagina“.
  2. Arriviamo quindi ad una sezione dove possiamo scegliere la tipologia della pagina e tu come libero professionista dovrai scegliere “Impresa locale o Luogo“.
  3. A questo punto dovrai selezionare una categoria, scrivere il tuo nome (che è quello della tua attività), mettere l’indirizzo ed il numero di telefono della tua attività.
  4. Ora segui la procedura guidata inserendo le informazioni che ti vengono richieste ed andando avanti (guarda il video per vedere la procedura completa).
  5. Come immagine del profilo metti una tua foto. Mi raccomando di utilizzare una foto principale per la tua presenza online (blog, social network, commenti nei blog, ecc…) che sia sempre la stessa e che esprima fiducia.
  6. Nel passo successivo puoi anche aggiungere la pagina ai preferiti. Cosa vuol dire? In pratica puoi fare in modo che appena entri nella home di Facebook tu possa avere sempre visibile il link per andare a vedere la tua pagina.
  7. Facebook ti chiederà nell’ultimo passo di cominciare anche da subito a creare delle inserzioni per la tua pagina, ma per il momento saltiamo questo passo, quindi clicca su “salta”.
  8. Il prossimo passo è quello di aggiungere l’immagine di copertina. In alto a sinistra all’interno della pagina trovi un pulsante con scritto “aggiungi una copertina“. Clicca su quel pulsante e seleziona l’immagine dal tuo computer.
  9. A questo punto ti consiglio di aggiungere subito magari qualche contenuto, che potrebbe essere qualche foto, articolo del tuo blog, pensiero, ecc…

Ok, hai la pagina creata ed ora puoi cominciare ad utilizzarla. Se vuoi sapere come fare per sfruttare anche la pubblicità di Facebook al meglio per ottenere nuovi clienti come libero professionista allora ti consiglio il mio Ebook pubblicato con la Bruno Editore che puoi trovare a questo link.

Se non l’hai ancora fatto, ti consiglio inoltre di vedere il mio video corso gratuito per creare un sistema di acquisizione clienti online in 10 giorni, sempre per liberi professionisti e lavoratori autonomi.

Share Button

About author

David Carelse

Consulente di Web Marketing e Imprenditore su Internet. Specializzato nell'aiutare liberi professionisti a sfruttare internet per trovare nuovi clienti in modo costante. Creatore del metodo Professionista VIP™

Correlati

/ Potresti trovare interessanti anche questi

COSA CONDIVIDERE SU FACEBOOK

Cosa Condividere su Facebook?

In questo tutorial andiamo a vedere nella pratica ...

Leggi tutto
più interazioni sulla pagina facebook

Risvegliare gli Iscritti della Tua Pagina Facebook

In questo tutorial andiamo a vedere nella pratica ...

Leggi tutto
Come abbassare il costo su Facebook ADS

Facebook ADS: 5 Tecniche per Spendere Meno

In questo tutorial andiamo a vedere nella pratica ...

Leggi tutto

There are 0 comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *