Tutorial
Come e Dove Comprare Sito, Dominio e Hosting per Liberi Professionisti
September 23, 2015
6

come comprare un dominio ed un hosting su internet

Se sei un libero professionista e vuoi guadagnare bene dalla tua attività ti serve un sito. Anche se ogni professionista ha bisogno di adattare le strategie di web marketing per la propria situazione, comunque nel 99% dei casi il sito ha un ruolo fondamentale, che sia solo per una singola pagina o che sia per creare un bloghai bisogno di un dominio ed un hosting.

Purtroppo però, anche se l’atto di comprare il dominio (il nome del sito) e l’hosting (lo spazio web) è molto semplice, tra tutti i vari provider (aziende che vendono questi servizi) che si possono scegliere, tra quelli seri e quelli meno seri, spesso si perde l’orientamento e appare impossibile creare il proprio sito senza incappare in problemi o incomprensioni.

Allora, dato che ci sono sicuramente tutta una serie di persone che hanno già fatto migliaia di errori in questo senso, perchè non guardare quegli errori per non commetterli più? In questo modo ti risparmierai molte noie.

In fatto di esperienze con domini e hosting io sono sicuramente un veterano. Ti basta pensare solo che ho aperto più di 300 siti nella mia carriera da internet marketer con le più svariate tipologie di hosting. Ho visto quindi cosa funziona, da cosa bisogna stare lontani e cosa potrebbe creare problemi. Ho dovuto fare anche dei trasferimenti da un hosting ad un altro. Insomma, posso darti dei buoni consigli.

Il mio consiglio è quello di acquistare dominio e hosting da Hostgator. Non perdo tempo a spiegarti tecnicamente il perchè, ma ti prego ascoltami! Perchè sento continuamente persone e lavoro continuamente con professionisti che devono trasferire domini, oppure vedo continuamente professionisti a cui dico di cambiare hosting, sono molto restii nel farlo, ma poi solo quando si trovano ad utilizzare Hostgator mi danno ragione. Quindi fidati.

Se ti spaventa il fatto che l’azienda sia americana e quindi sia tutto spiegato in inglese, non ti preoccupare, qui ti dirò esattamente cosa e come cliccare e poi non avrai più problemi dopo l’acquisto. In ogni caso conoscere un minimo l’inglese aiuta sempre quando sei su internet.

Nell’articolo di oggi vediamo come acquistare un dominio su Hostgator.com passo passo, in modo da permettere, anche a chi pensa di non potercela fare da solo, di acquisire il proprio dominio senza problemi.

 

ACCESSO A HOSTGATOR

Per prima cosa rechiamoci su http://hostgator.com, la pagina che si presenta è questa, a noi interessa il tasto che troviamo con scritto Get Started Now, che riguarda il Web Hosting.

aprire un sito

Una volta cliccato ci troveremo davanti alle varie possibilità di hosting, noi scegliamo quella chiamata Baby Plan (non fatevi spaventare dal nome, possiede tutti i requisiti che ci interessano).

Clicchiamo su Sign up.

dove acquistare un dominio

 

REGISTRAZIONE DATI DOMINIO

Prima cosa da fare in assoluto quando ci troviamo in questa pagina è quella di verificare la disponibilità del nome di dominio.

Quindi digitate il nome che volete dare al vostro dominio, e controllate se è disponibile. Consiglio sempre di usare un dominio .com in quanto più facile da raggiungere e da ricordare (da parte dei clienti).

In questo caso ho messo ilmionuovositopersonale.com

dove comprare l'hosting ed il dominio

Una volta verificata la disponibilità controlliamo sia selezionato solo il dominio .com, scrolliamo verso il basso e continuiamo gli step necessari alla registrazione del dominio.

Ci viene chiesto che tipo di pacchetto vogliamo, in questo caso lasciamo Baby. Su Billing Cycle ci viene chiesto con che intervalli vogliamo pagare il dominio e di conseguenza quando scadrà il nostro domino.

Poi ci viene chiesto un nome utente e un security PIN. Che dovremmo scriverci da qualche parte o mantenere ben in memoria.

il miglior hosting

Per aiutarci a capire meglio le tempistiche basta guardare subito sotto il Billing Cycle, ci viene dato il periodo di scadenza del dominio pagato e quindi, nel caso lo si voglia rinnovare, la data in cui dovremo fare il pagamento.

comprare il nome di un sito

Subito sotto c’è il solito form da compilare con tutti i dati che ci riguardano. Il più importante ovviamente è quello del pagamento, che può essere effettuato sia tramite carta di credito, sia via PayPal.

come comprare uno spazio web

Una volta compilati pazientemente i dati ci troveremo di fronte a una parte che riguarda i servizi addizionali del dominio. Lasciamo quelli già spuntati e continuiamo.

consiglio dominio e hosting

Per sapere cosa comprare:

SiteLock è una protezione contro Malware e altri programmi dannosi che possono entrare nel vostro sito e inficiarne l’usabilità

Site Backup non è altro che un servizio che crea un backup del vostro sito giornalmente e lo carica in cloud, così se per qualsiasi motivo il vostro sito dovesse essere cancellato o alterato avete una copia funzionante da poter rimpiazzare.

Constant Contact (quello che non abbiamo selezionato) è un servizio opzionale che serve nel caso dovessimo fare Email Marketing.

Alla fine della pagina vediamo che c’è lo spazio per inserire il codice Coupon (nel caso ne avessimo uno) che ci permette di avere degli sconti ulteriori. A piè pagina abbiamo il nostro resoconto dei costi, ovviamente in base alla durata dell’iscrizione i servizi e coupon che avete inserito il prezzo varierà.

Per continuare con il Check Out è necessario inserire la spunta su “I have read and agree to the Terms of Service, Cancellation Policy, and Privacy Policy.”.

come comprare un dominio

 

PRIMO ACCESSO CPANEL E INFORMAZIONI GENERALI

Bene! vi arriveranno diverse email da hostgator con tutte le info che vi riguardano, quindi controllate la casella. Ora avete un dominio e un hosting, dove potete creare il vostro sito! Non è stato difficile vero?

Per vedere una panoramica generale di tutte le funzioni accediamo al nostro Cpanel. Ci basterà scrivere il nostro dominio seguito da /cpanel

Ad esempio:

http://ilmionuovositopersonale.com/cpanel

Vi si presenterà questa pagina dove vi verranno richiesti dei dati che troverete nella email che Hostgator vi avrà inviato che ha come oggetto: “HostGator.com :: Your Account Info

Troverete username e password, li inseriamo e procediamo cliccando Log In.

come comprare un servizio di hosting

Quella che vedete qui di seguito è la plancia di comando del vostro sito, da qui potete gestire praticamente tutto quello che interessa il vostro dominio e web hosting. La prima parte riguarda le offerte presenti da parte di Hostgator, la seconda riguarda il supporto, il vostro account, i domini ed i template.

acquistare un dominio

In Preferences troviamo tutorial di hostgator, impostazioni riguardanti password, lingua, le preferenze generali, ecc…

dove acquistare un dominio

Nella sezione Mail troviamo tutto quello che riguarda la mail del nostro dominio. Qualsiasi impostazione che cerchiamo riguardante la nostra mail la troviamo qui.

aprire un sito da zero

La sezione Files, riguarda tutto quello che è in relazione con lo spostamento di file, impostazioni FTP, gestione delle cartelle del nostro dominio, backup.

tutorial cpanel

In Logs trovate tutte i dati delle persone che hanno avuto accesso al vostro sito, e alcune funzionalità di analisi statistica dei vostri visitatori.

tutorial cpanel

Security riguarda tutte le questioni riguardanti la sicurezza del sito, ad esempio se volete mettere delle password per accedere ad alcune cartelle e così via.

tutorial cpanel

Domains serve per aggiungere dei domini, reindirizzare, o impostare dei parametri DNS particolari.

tutorial cpanel

Database riguarda appunto, tutti i database presenti nel vostro sito, nel caso, ad esempio, che abbiate WordPress e di conseguenza un database riguardante i vostri contenuti.

tutorial cpanel

Software & services sono appunto vari programmi e servizi disponibili sul vostro dominio.

tutorial cpanel

Advanced sono strumenti che esulano dalle competenze standard, come la gestione della parte server Apache e altri tools per una gestione avanzata del sito.

tutorial cpanel

Per concludere nella parte sul lato sinistro vedete le varie informazioni del vostro sito, il traffico (se volete vedere più in dettaglio basterà cliccare su View All Traffic), l’ora del server e altri parametri per verificare lo stato di salute della parte hardware.

tutorial cpanel

 

CONCLUSIONE

In poco tempo, seguendo alla lettera il procedimento, avrete il vostro dominio pronto per ospitare il vostro sito. Quello che vi serve sono unicamente, circa 1 ora di tempo (dipende dalla vostra abilità al PC) e un account Paypal/Carta di credito per pagare il servizio, in pochi passi riuscirete senza problemi ad ottenere il vostro Dominio e Hosting.

Share Button

About author

David Carelse

Consulente di Web Marketing e Imprenditore su Internet. Specializzato nell’aiutare liberi professionisti a sfruttare internet per trovare nuovi clienti in modo costante.

Creatore del metodo Professionista VIP™

Correlati

/ Potresti trovare interessanti anche questi

raccogliere testimonianze - marketing per liberi professionisti

Come Raccogliere le Testimonianze dei Tuoi Clienti

Se sei un libero professionista e vuoi guadagnare ...

Leggi tutto
camtasia

Tutorial: Come Registrare lo Schermo con Camtasia

Se sei un libero professionista e vuoi guadagnare ...

Leggi tutto
Come installare google analytics in wordpress

WordPress Tutorial: Come Installare Google Analytics

Se sei un libero professionista e vuoi guadagnare ...

Leggi tutto

There are 6 comments

  • Diego Salvadori says:

    Ciao, avendo poca confidenza con l’inglese, quale Provider in italiano mi consigli?
    Puoi capire che una iscrizione la puoi anche fare, seguendo i tuoi consigli, ma un domani davanti a richieste dal provider o volendo approfondire, la non conoscenza dell’inglese può diventare un problema
    Grazie

    • Diego Salvadori says:

      Ciao, perché non acquistare un dominio direttamente da wordpress?
      Grazie

    • Ciao Diego,
      si infatti ci vuole la conoscenza dell’inglese. Purtroppo però io non mi sento di consigliare nessun hosting italiano. Se un giorno troverò uno buono allora lo farò sicuramente sapere. Per adesso, con le esperienze che ho avuto con diverse aziende italiane, non mi sento di consigliarne neanche una.

  • enrico says:

    Ciao David, io ho acquistato dominio e hosting nella procedura che hai descritto, ma poi provando ad accedere al sito, questo mi risulta impossibile perchè non trova l’indirizzo del DNS del server. Sapresti dirmi perchè secondo te?
    Grazie!

  • Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *