Facebook YouTube
Spariti i Video di YouTube da Facebook
December 5, 2014
0

Video, movie, cinema concept. Retro camera, reels, clapperboard

Attenzione! Premessa!

Questo articolo è stato scritto quando effettivamente la situazione era quella descritta, ma ad oggi (8 Dicembre) la situazione è tornata quella di prima ed i video di YouTube si possono vedere su Facebook.

——————

Brutta novità dal mondo di Facebook. Il signor Zuckerberg ha deciso che i video di YouTube d’ora in avanti te li guardi solo su YouTube. Forse è un cambiamento momentaneo, ma di sicuro con le ultime mosse che abbiamo notato del social network numero 1 al mondo possiamo intuire che la direzione è quella di fare guerra a YouTube.

Prima di vedere esattamente cosa è cambiato cerchiamo di capire cosa sta succedendo.

 

L’Evoluzione di Facebook e delle Persone

Non c’è dubbio, con il dominio che sta avendo Facebook nelle vite degli esseri umani, se Zuckerberg vuole cambiare il comportamento delle persone… può farlo. Come?

Grazie a Facebook ora è possibile far vedere in tempo reale quello che stiamo facendo ai nostri amici anche se si trovano a centinaia di chilometri di distanza. Ed ecco che esplode la moda dei selfie, perchè se sono da solo… chi me la fa la foto? Ed ecco che anche i telefonini e smartphone si adeguano montando una fotocamera anche davanti.

Qualche anno fa Facebook dichiara di voler diventare un’azienda che si basa sul mobile (smartphone e tablet) ed ecco fatto! Quasi la metà delle persone accedono a internet e navigano dal mobile.

Un po’ di tempo fa, le aziende ed i blogger che avevano una pagina fan su Facebook non facevano altro che sfruttarlo per portare traffico ai propri siti web, postando continuamente link di articoli o pagine del sito. Ad un certo punto il palese cambiamento: le immagini sono ciò che arrivano maggiormente alle persone iscritte ad una pagina di Facebook, quindi con i link non riuscirai a raggiungere gran parte delle persone.

Ci sono stati un sacco di cambiamenti su Facebook che potrei elencare e che hanno cambiato sia il modo di fare business, sia il comportamento generale delle persone e questo Zuckerberg lo sa bene e quando vuole qualcosa… la ottiene con la forza!

 

“Da Adesso in Poi Caricherai i Video su Facebook”

Un giorno di questa estate Zuckerberg deve essersi svegliato con questo tarlo: è ora di cominciare a caricare i video su Facebook e non su YouTube.

Ovviamente scherzo, probabilmente si tratta di qualcosa di pianificato diverso tempo fa, anche perchè la problematica c’è sempre stata. Infatti non aveva molto successo la parte “video” di Facebook per diversi motivi:

  1. Perchè una persona avrebbe dovuto caricare i video su Facebook se caricando i video su YouTube aveva la possibilità di comparire ed essere trovato nel motore di ricerca secondo solo a Google? Si, perchè YouTube è il secondo motore di ricerca al mondo dopo Google.
  2. Qual’era la differenza se in entrambi i casi le persone potevano visualizzare i video all’interno di Facebook senza uscire dallo stesso sito?
  3. Caricare un video su Facebook era impossibile, il sistema di upload del video era lentissimo e potevi perdere mezza giornata per un video di pochi minuti.

Ora però le cose cambiano totalmente. Io sono comunque convinto che i video bisogna comunque caricarli su YouTube a meno che non siano video messaggi corti che vuoi che siano visibili alle persone iscritte alla tua pagina fan (vedi qui un video in cui parlo di questo), però ecco quali sono stati i cambiamenti forzati che Facebook ha deciso di fare per portare le persone a cominciare ad utilizzare di più Facebook per i video:

  1. Per prima cosa, qualche mese fa, i video caricati su Facebook avevano molta più visibilità rispetto ai video collegati a YouTube, quindi se pubblicavi un video caricato su Facebook raggiungevi molte più persone rispetto a quelle che avresti raggiunto se mostravi un video di YouTube.
  2. Poi l‘anteprima dei video di YouTube è diventata insignificante (molto piccola) e quindi questo è stato un altro passo avanti per scegliere di caricare un video direttamente su Facebook con il quale riuscivi ad avere un anteprima gigantesca.
  3. Infine l’ultima mossa pazzesca…

 

I Video di YouTube non Vengono più Riprodotti all’Interno di Facebook

Questo è un cambio epocale!

Fino ad oggi se condividevi un video di YouTube su Facebook le persone potevano vedere il video direttamente nel social network e questo ovviamente aumentava a dismisura il numero delle persone che lo guardavano.

Adesso un video di YouTube è esattamente allo stesso livello di un link normale. C’è l’immagine di anteprima e per andare a vedere il video si apre un’altra finestra o scheda che si collaga al sito di YouTube.

Ecco cosa succedeva prima…

video youtube facebook 01

Come puoi vedere compariva anche il simbolo del “play” che potevi cliccare per vedere il video direttamente su Facebook come in questo caso:

video youtube facebook 02

Ma vediamo adesso cos’è cambiato…

In pratica un link ad un video su YouTube si vede e funziona esattamente come un link normale di un articolo senza video:

video youtube facebook 03

 

Conclusioni

Come ho già accennato prima, Facebook vuole cambiare il comportamento degli utenti con la forza e vuole diventare forse un competitor di YouTube, anche se per quanto riguarda i video ancora siamo mooooooooolto distanti dal preferire Facebook a YouTube, però sono convinto che avranno molte altre mosse in serbo per noi per farci cambiare idea.

Share Button

About author

David Carelse

Consulente di Web Marketing e Imprenditore su Internet. Specializzato nell’aiutare liberi professionisti a sfruttare internet per trovare nuovi clienti in modo costante.

Creatore del metodo Professionista VIP™

Correlati

/ Potresti trovare interessanti anche questi

facebook ads - pubblico ristretto

Facebook ADS: Pubblico Troppo Ristretto

Attenzione! Premessa! Questo articolo è stato scr...

Leggi tutto
COSA CONDIVIDERE SU FACEBOOK

Cosa Condividere su Facebook?

Attenzione! Premessa! Questo articolo è stato scr...

Leggi tutto
più interazioni sulla pagina facebook

Risvegliare gli Iscritti della Tua Pagina Facebook

Attenzione! Premessa! Questo articolo è stato scr...

Leggi tutto

There are 0 comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *